10 03, 2017

Sovraindebitamento e Legge 3 2012: ultime decisioni in materia

By | 2017-03-10T17:25:58+00:00 10 marzo 2017 - 17:25|Tags: , , |

Tribunale di Cagliari: possibile richiedere la liquidazione del patrimonio dopo il rigetto di una proposta di accordo

7 07, 2015

Piano del Consumatore: le prime pronunce

By | 2017-01-13T15:10:13+00:00 7 luglio 2015 - 11:44|Tags: , , |

A quasi ormai un anno e mezzo dalle prime due omologhe di Piano del Consumatore emanate dal Tribunale di Pistoia, proviamo a fare il punto della situazione sul Piano del Consumatore, la procedura di cui alla Legge 3/2012 riservata ai soggetti che hanno la qualifica di consumatore, ovvero dipendenti, pensionati, ma anche titolari di partita IVA i quali abbiano contratto debiti per finalità estranee all’ attività professionale.

2 07, 2015

Piano del Consumatore: per i privati, una via di uscita dai troppi debiti

By | 2017-01-13T15:10:14+00:00 2 luglio 2015 - 17:14|Tags: , , |

Il Piano del Consumatore può essere una valida via di uscita dai troppi debiti per i privati in quanto riserva specifici vantaggi alla categoria ritenuta dal legislatore più “debole” e quindi meritevole di maggiore attenzione, anche nell ’ambito del sovraindebitamento.

11 06, 2015

Piano del Consumatore omologato a Catania, il debito torna sostenibilie

By | 2017-01-13T15:10:14+00:00 11 giugno 2015 - 17:16|Tags: , , |

Catania – il Tribunale siciliano approva il Piano del Consumatore presentato da una famiglia catanese che, grazie al riproporzionamento del debito ottenuto, può finalmente uscire dallo stato di sovraindebitamento – definito dalla normativa come uno squilibrio tra il patrimonio prontamente liquidabile e l'ammontare delle obbligazioni contratte - in cui si trovava e tornare a condurre una vita serena e dignitosa.

24 04, 2015

Piano del Consumatore: rinegoziabile anche il debito verso Equitalia

By | 2015-07-25T08:45:30+00:00 24 aprile 2015 - 13:29|Tags: , , |

Il debito verso le P.A. può essere oggetto di parziale pagamento, così ha decretato il Tribunale di Busto Arsizio attraverso l’omologazione di un Piano del Consumatore che riduce sensibilmente il debito verso Equitalia.