Crisi da sovraindebitamento: a Treviso il Costante Gris è ammesso alla procedura

Treviso – Dopo aver vissuto numerosi momenti di difficoltà, per l’Istituto Costante Gris di Mogliano, si apre finalmente una nuova speranza: accedere al Piano di Composizione della crisi da Sovraindebitamento.

Nato nel 1882 per volontà dell’allora sindaco di Mogliano allo scopo di assistere i contadini affetti da pellagra, l’Istituto è ancora oggi pienamente attivo offre servizi socio – sanitari.

L’Ente eroga servizi di ricovero e assistenza non soltanto agli abitanti di Mogliano, ma anche a persone che arrivano da tutto il territorio nazionale per poter fruire delle cure offerte dall’Istituto.

Nonostante la centenaria attività, nel corso dell’ultimo ventennio l’Istituto veneto ha però dovuto affrontare non pochi momenti di difficoltà causati da un’eccessiva esposizione debitoria, per questo motivo viene depositata presso il Tribunale di Treviso la richiesta di poter accedere alle procedure previste dalla Legge 3/2012: “Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione della crisi da sovraindebitamento”.

In data 8 gennaio 2014 viene nominato l’Organismo di Composizione della Crisi e segue un lungo lavoro di analisi su ogni posizione debitoria e creditoria dell’Istituto, che si conclude con l’elaborazione del Piano di composizione della crisi da sovraindebitamento, depositato nell’aprile 2015.

Il Piano è stato presentato per soddisfare le richieste dei creditori in base alle disponibilità economiche dell’Ente e per garantire la continuazione dell’attività dell’Istituto che da anni rappresenta un’opportunità di lavoro non soltanto per gli abitanti di Mogliano, ma anche per molti veneti.

Con un decreto emanato il 20 maggio 2015, il Tribunale di Treviso ha ammesso per l’Istituto il procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento e ha aperto così una via di uscita dai debiti il favore del soggetto non fallibile.

Grazie all’applicazione della Legge 3/2012 – che, lo ricordiamo, offre la possibilità a tutti i soggetti non fallibili di uscire definitivamente dalla situazione di sovraindebitamento –  l’Istituto Costante Gris di Mogliano può tornare a guardare al futuro con rinnovata fiducia.

By | 2017-01-13T15:10:14+00:00 5 giugno 2015 - 15:13|Tags: , , |

About the Author:

Staff AIS
A.I.S. – Associazione Italiana Sovraindebitamento, prima associazione attiva sul tema del sovraindebitamento, e punto di riferimento per i professionisti operanti sulle disposizioni dui cui alla Legge 3/2012.