Legge 3 2012: serata informativa a Calendasco (Piacenza)

A.I.S. Associazione Italiana Sovraindebitamento, in collaborazione con il Comune di Calendasco, ha organizzato nei giorni scorsi un incontro informativo dal titolo “Legge 3 2012: aiutare il debitore in difficoltà e uscire tutti insieme dalla crisi”.

Nell’ambito dell’opera di diffusione della conoscenza della legge che l’Associazione Italiana Sovraindebitamento sta portando avanti, anche con attività capillari sul territorio, la serata si è posta l’obiettivo di illustrare il contenuto e le prospettive della normativa inerente al sovraindebitamento.

Gli interventi hanno visto commentare le basi della legge, gli ambiti di applicazione e le possibilità che in concreto possono avere i soggetti che non riescono più a sostenere i loro debiti.

E’ stato evidenziato come i debiti rappresentino per le persone e le loro famiglie un peso notevole anche dal punto di vista sociale. E’ quindi importante che anche le istituzioni si facciano carico di diffondere la conoscenza di uno strumento che possa aiutarle.

Sono stati poi ripercorsi i passaggi formali della legge: come è nata, chi può accedervi, quali sono le caratteristiche da rispettare. E’ stata sottolineata l’importanza, per un territorio come quello piacentino, che la norma si possa applicare anche alle aziende agricole, costituendo una possibile soluzione alla grave crisi che ha colpito alcuni comparti del settore.

In particolare, Matteo Arata presidente di A.I.S., ha ribadito come la Legge 3 2012 preveda una serie di interventi che possono risolvere molte situazioni debitorie riportando alla serenità intere categorie di soggetti: dal piccolo consumatore, alle imprese, alle aziende agricole. Il Dott. Arata ha esposto a supporto della validità della legge esempi concreti derivanti dalle omologhe di casi portati avanti dall’Associazione e dai suoi professionisti. Molti Tribunali del nostro paese infatti, pur con un’applicazione che si può definire a macchia di leopardo, iniziano a riconoscere la validità di questo strumento normativo. Ovviamente, l’accesso alla Legge 3 2012 deve essere gestito in modo professionale, poiché si tratta di uno strumento importante anche per la ripresa economica del Paese.

Tra gli interventi, anche quello dell’Avv. Villa del Codacons che ha illustrato il quadro normativo della Legge.

By | 2017-07-07T16:18:22+00:00 7 luglio 2017 - 16:18|Tags: , , , |

About the Author:

Staff AIS
A.I.S. – Associazione Italiana Sovraindebitamento, prima associazione attiva sul tema del sovraindebitamento, e punto di riferimento per i professionisti operanti sulle disposizioni dui cui alla Legge 3/2012.