10 03, 2017

Sovraindebitamento e Legge 3 2012: ultime decisioni in materia

Di |2017-03-10T17:25:58+01:0010 Marzo 2017 - 17:25|Tag: , , |

Tribunale di Cagliari: possibile richiedere la liquidazione del patrimonio dopo il rigetto di una proposta di accordo

1 06, 2016

Sovraindebitamento: Convegno a Piacenza

Di |2017-04-14T12:06:31+02:001 Giugno 2016 - 9:55|Tag: , , , |

AIS – Associazione Italiana Sovraindebitamento, in collaborazione con AIGA – Associazione Italiana Giovani Avvocati di Piacenza, ha organizzato una giornata di formazione e confronto a cui hanno preso parte gli iscritti alla sezione piacentina di AIGA.

8 04, 2016

Legge 3/2012: la soluzione ai troppi debiti

Di |2017-01-13T15:10:12+01:008 Aprile 2016 - 12:32|Tag: , , , , , , |

Introdotta in Italia con l'obbiettivo di porre rimedio alle situazioni di Sovraindebitamento, la Legge 3/2012 rappresenta una soluzione concreta e definitiva per tutti i soggetti in difficoltà a causa dei troppi debiti.

18 03, 2016

Sovraindebitamento: a Treviso il caso della settimana

Di |2017-01-13T15:10:12+01:0018 Marzo 2016 - 11:19|Tag: , , , , , , |

Sovraindebitamento: si parla molto in astratto della Legge 3/2012, ma cosa dicono le prime sentenze / omologhe sui casi concreti?

16 02, 2016

Legge 3/2012: l’iter di approvazione

Di |2017-01-13T15:10:12+01:0016 Febbraio 2016 - 14:05|Tag: , , , , |

La Legge 3/2012 nella sua forma definitiva, è in realtà il risultato di un lungo e complesso procedimento legislativo volto a rendere la normativa idonea a fornire strumenti utili alla gestione delle varie situazioni di Sovraindebitamento dei soggetti non fallibili, soggetti che presentano caratteristiche profondamente differenti l'uno dall'altro.

19 01, 2016

Legge 3 2012, bloccare le procedure esecutive è possibile

Di |2016-01-27T11:29:28+01:0019 Gennaio 2016 - 12:12|Tag: , , , |

Molto spesso ci giungono richieste di chiarimenti su come sia possibile bloccare le aste di immobili in esecuzione poiché il debitore non è stato in grado di onorare i propri debiti e se, attraverso la Legge 3 2012, sia possibile intervenire anche quando, per l'appunto, è già in corso l'azione esecutiva da parte del creditore.